01.01.2010

Grande chiusura del Toscana Gospel Festival

venerdì 1 gennaio 2010 - ore 17.00

PRATO - Teatro Metastasio

ISAAC SIMPSON & DIVINE PROVIDENCE


Direttore e fondatore del coro è Isaac Simpson, compositore, cantante e produttore, originario di Los Angeles, proveniente da una famiglia di musicisti ed educato fin dall’infanzia alla musica.
Ha cominciato a dirigere i primi cori all’età di 26 anni e da lì in poi ha diretto negli USA, in Gran Bretagna, in Europa e anche nelle isole caraibiche.
Ha diviso il palcoscenico con grandi nomi del Gospel come Vicki Winans, James Moore e Marvin Sapp. Simpson fondò i DP nel 1998, scelse questo nome sentendosi ispirato da un sermone del vescovo George Dowson.

Ingresso Euro 10,00
info e prevendite:
Prato - Biglietteria del Teatro Metastasio tel. 0574 608501
Colori Toscani Tour Operator tel. 0575 26677 - www.coloritoscani.com



venerdì 1 gennaio 2010 ore 17.30

SIENA - Teatro dei Rozzi

THE ANTHONY MORGAN`S INSPIRATIONAL CHOIR OF HARLEM


L’ensemble è nato sotto la direzione di Anthony Morgan, artista di grandissimo talento, che pazientemente ed accuratamente ha selezionato alcune delle voci più straordinarie delle chiese di New York.
Protagonisti del Natale in Vaticano, alcuni membri dell’Inspirational Choir of Harlem hanno partecipato a varie produzioni discografiche, cinematografiche e televisive e hanno condiviso il loro talento con nomi importantissimi della musica Gospel e R&B mondiale come Ike & Tina Turner, Stevie Wonder, Diana Ross, Aretha Franklin, Cindy Lauper, Bono & U2.

Ingresso Euro 5,00 - ridotto Euro 3,00

info e vendita: Siena - Biglietteria del Teatro dei Rozzi (Piazza Indipendenza 15) tel. 0577 46960
30 e 31 dicembre ore 11.00/18.00 - 1 gennaio dalle ore 15.00
Info: Comune di Siena - Direzione Cultura e Grandi eventi – Servizio Teatri tel. 0577 292225
CULTURA_TEATRO@COMUNE.SIENA.IT – WWW.COMUNE.SIENA.IT/CULTURA



28.12.2009

Gospel a Frassineto

lunedì 28 dicembre ore 21.30

AREZZO - Chiesa di S. Biagio (loc. Frassineto)

WANDA TRENT PHILIPS


Ultimo concerto in terra di Arezzo per il Toscana Gospel Festival.
Lunedì 28 dicembre alle ore 21,30 presso la chiesa di S.Biagio in loc. Frassineto nel comune di Arezzo sarà di scena una grande voce proveniente da Atlanta: Wanda Trent Phillips.
Affermato quintetto proveniente da Atlanta centrato sulla figura di Wanda Trent-Phillips cantante originaria di Gary, Indiana e formato interamente da voci femminili.
Wanda Phillips proviene da una numerosa famiglia di profonde tradizioni religiose e musicali. Solista per anni nel Mount Efraim Mass Choir di Atlanta, Wanda Trent ha partecipato a numerose Convention della Chiesa Battista, ed è stata ospite di programmi radiofonici e televisivi.
Nel 2006 ha conseguito i riconoscimenti di “Best New Female Vocalist Of The Year” a New York in occasione del American Gospel Musical Awards e di “Best Female Soloist” alla rassegna nazionale degli artisti Gospel di Atlanta. Presenta uno spettacolo dei forti contenuti lirici ed evocativi, esprimendosi con una eccellente dote vocale, con pregevoli arrangiamenti e parti solistiche alternate a brani corali.
L’ingresso è libero



27.12.2009

Gospel a Castiglion Fiorentino

domenica 27 dicembre ore 21.30

CASTIGLION FIORENTINO – Teatro Comunale

INSPIRATIONAL GOSPEL CHOIR


Tradizionale tappa a Castiglion Fiorentino del Toscana Gospel Festival che sarà presso il teatro Comunale domenica 27 dicembre 2009 alle ore 21,30.
In scena uno dei gruppi più entusiasmanti del festival: The Inspirational Gospel Choir è un grande ensemble dal sound versatile, che spazia dal Gospel, Jazz, Pop, al R&B, e che esprime attraverso il dono della voce e della musica la gioia della vita e della fede.
E' nato sotto la direzione di Anthony Morgan, un artista di grandissimo talento, che pazientemente ed accuratamente ha selezionato alcune delle voci più uniche di New York.
Variando da gospel al Jazz al Rhythm & Blues queste voci uniche hanno entusiasmato i palcoscenici di tutto il mondo. Anthony Morgan & The Inspirational Choir of Harlem sono stati in Australia, Austria, Canada, Cuba, Repubblica Ceca, Inghilterra, Germania, Olanda, Irlanda, Italia, Giappone, Lettonia, Lituania, Nuova Zelanda, Polonia, Russia, Sud America etc.
Nel loro primo tour italiano, hanno toccato alcune tra le sedi più prestigiose della nostra penisola entusiasmando il pubblico dell'Auditorium di Roma, del Blue Note Milano, del Teatro Accademia di Conegliano Veneto e della trasmissione televisiva SCALO 76.
L’ingresso è libero




26.12.2009

Gospel a Cortona

Sabato 26 dicembre ore 21.30

CORTONA - Auditorium Chiesa Sant’Agostino

VIRGINIA MASS CHOIR



Una vera serata evento per gli appassionati di gospel all’Auditorium della Chiesa di S.Agostino di Cortona.
Sabato 26 dicembre alle 21.30 si esibiranno i Virginia Mass Choir con un’ospite d’eccezione Lemmie Battles; una delle migliori cantanti del panorama statunitense, con cui il Virginia Mass Choir ha iniziato una interessante collaborazione.
Lemmie è cresciuta artisticamente nel Chicago Mass Choir, esperienza che le ha permesso di ottenere una solida fama nel panorama statutinenze del gospel e le ha valso le nomination ai Grammy Awards e agli Stellar Awards.
I Virginia Mass Choir sono un gruppo che conta circa duecento elementi che, in formazioni selezionate, si esibiscono in manifestazioni, festival e convention in tutti gli USA.
La formazione che in questi giorni è in tour in Italia è composta da dodici elementi, diretti da Earl Bynum, produttore, autore e insegnante, che nell’ultimo decennio è stato riconosciuto come uno dei più interessanti giovani animatori della scena gospel statunitense.
Bynum ha inoltre fondato e diretto il gruppo As we are e ha diretto per dodici anni l’Ebony impact choir of old dominion University, diventando Minister of Music della Pleasant Grove Baptist Church in Virginia Beach. Con gli As we are ha registrato due importanti CD “Just for me” e “My change has come”.
Nel giugno 2006, il Virginia Mass Choir ha realizzato una pregevole registrazione discografica dal vivo, in seguito alla quale sono stati ufficialmente presentati al pubblico dal grande Dr. Bobby Jones durante la sua famosa trasmissione televisiva dedicata alla musica gospel.
Il concerto, organizzato dall’Associazione Toscana Gospel, è sostenuto dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Arezzo, dall’Amministrazione Comunale di Cortona, da Cortona Sviluppo srl e dalla Banaca Popolare di Cortona

L’ingresso è libero



25.12.2009

il natale del Toscana Gospel

Un Natale speciale con i canti gospel
Venerdì 25 dicembre ore 21.30
MONTEPULCIANO - SALA POLIVALENTE EX MACELLI

THE ANOINTED VOICES OF PRAISE



Sarà un Natale speciale per Montepulciano per la prima volta in una giornata così particolare come il 25 dicembre..Natale, si terrà uno spettacolo di musica Gospel presso la sala polivalente ex macelli.
Si tratta di una collaborazione con il Toscana Gospel Festival che tocca, come detto, Montepulciano per la prima volta.
Il concerto, organizzato dall’Associazione Toscana Gospel, è promosso dall’Amministrazione Comunale di Montepulciano in collaborazione con la Pro Loco e l’Associazione Mattatoio n.5.
Protagonista della serata il coro The Anointed Voices of Praise, formatosi nel Luglio 2001 sotto la guida di Sherial Hilliard.
Vantano collaborazioni con leggendari gruppi quali The Canton Spirituals, famosi pionieri del gospel tradizionali nonché vincitori di numerosi award, Tommy Ellison and The Five Singing Stars, The Original Caravans oltre ad artisti come Darrel McFadden and the Disciples, uno dei più famosi gruppi newyorkesi e, con la grande Vickie Winans.
Un’occasione straordinaria per festeggiare assieme il Natale.

L’inizio del concerto è fissato per le ore 21,30 -Ingresso Euro 10,00

info e prevendite:

Pro Loco Montepulciano tel. 0578 757341
dal lunedì al sabato 9.30/12.30 - 15.00/18.00 - domenica 9.30/12.30
biglietteria Ex Macelli, il giorno dello spettacolo dalle ore 18.00





23.12.2009

Gospel a Massa e Cozzile

mercoledì 23 dicembre ore 21.30

MASSA E COZZILE – chiesa di S.Rita a Margine Coperta

KNAGUI AND THE SISTERS GOSPEL CHOIR



Formazione che viene dal Texas, Knagui and the Sisters Gospel Choir arriva domenica 20 dicembre nell’antica chiesa di S.Maria Assunta a Massa e Cozzile in provincia di Pistoia.
È una corale, ospite per la prima volta al festival, composta da voci eccezionali sia per capacità interpretative che espressive.
I concerti delle Knagui Sisters sono veri e propri viaggi nel tempo e nei misteri della musica gospel. Le sonorità affondano in un tempo lontano, alla scoperta di un genere musicale che ha rivoluzionato e ispirato il mondo e che ancora oggi è in grado di offrire emozioni.
Il nome del gruppo è un omaggio ad un grande artista gospel, il maestro Knagui, leggenda della musica nera e creatore nonché produttore di tante formazioni gospel.
Il concerto è stato ideato come un vero e proprio viaggio nella musica delle protagoniste che hanno segnato il percorso e il successo del gospel
Il concerto sostenuto dal Comune di Massa e Cozzile è ad ingresso libero ed avrà inizio alle ore 21,30.




22.12.2009

Gospel a Chiusi

Martedì 22 dicembre ore 21.30
CHIUSI - Teatro Mascagni

THE HARLEM MESSENGERS OF NEW YORK


Il Toscana Gospel Festival torna a per la seconda volta al prestigioso Teatro Mascagni di Chiusi con un appuntamento sostenuto dall’Amministrazione Comunale che vedrà in scena gli Harlem Messengers of New York, (ingresso € 10).
Gli Harlem Messengers nascono ufficialmente nel 2001 dalla volontà e l’esperienza di Kellie Turner, famosa cantante e produttrice di New York, che per anni è stata Direttrice degli Harlem Gospel Singers, al fianco di Queen Esther Marrow e del Rev. Charles Lyles.
Una delle più brillanti e promettenti formazioni Statunitensi degli ultimi anni, sono composti da un’eccezionale accostamento di voci e timbri dalle sfumature vellutate e profonde. Sebbene la musica gospel costituisca la base del loro repertorio, parte del programma si snoda attraverso le sonorità della musica Jazz e Blues.
Arte magica quella trasmessa dagli Harlem Messengers, arte che sfugge ai semplici dettami della tecnica ed entra pienamente nel territorio dell’emozione.
Come ogni evento musicale che abbia protagonista un gruppo gospel, la loro unicità è evidente nell’esibizione dal vivo: l’energia vocale dei cantanti, ognuno dei quali con una spiccata personalità interpretativa, la gioia che essi esprimono, la spiritualità che i testi e la musica sprigionano, contagiano immediatamente gli spettatori.
Gli Harlem Messengers si sono esibiti nei più importanti teatri statunitensi fra cui l’Apollo Theatre di Harlem, New York. Sono da poco rientrati da un importantissimo Tour che li ha visti acclamati da pubblico e critica in Giappone, Australia e Singapore.
L’ingresso è a pagamento Euro 10,00

info e prevendite:
Chiusi - Ufficio Turistico tel. 0578 227667
tutti i giorni 9.30/12.30




20.12.2009

Gospel a Sansepolcro

domenica 20 dicembre ore 21.30
SANSEPOLCRO - Chiesa di San Francesco

DANIELLE WILSON AND THE TRUTH


Il Toscana Gospel arriva a Sansepolcro per una delle tappe più attese.
Nella monumentale chiesa di San Francesco domenica 20 dicembre alle ore 21,30 sarà di scena una grande voce gospel quella di Danielle Wilson.
Nativa di New Orleans è una delle più giovani e importanti voci della Xavier University della Louisiana.
La sua prima apparizione risale all’età di 2 anni dove si esibisce come solista in una chiesa locale sotto la direzione della madre.
Da qui inizia la sua carriera che si estende dagli eventi locali e festival jazz quali il French Quarter Festival alla Spagna, Francia, Belize, Aspen, Colorado, nonché al John F. Kennedy Center di Washington.
L’inizio della sua carriera professionale risale al suo primo musical “Jazz Jazz Jazz” al Jazzland ThemePark di New Orleans dove interpreta la parte di “Diva” a cui seguiranno numerose apprazioni in altri spettacoli quali: Dialogue of the Carmelities, Dreamgirls dove interpreta Tiny Joe Dixon, Purlie, Company, Colored Girls, I Gotta Homw, Emmitt Till, Spunk, Amahl e Night Visitors.
Recentemente ha lavorato al musical “Mahalia” per la Jefferson Perfoming Arts Society dove ha raccolto gli elogi della critica per la sua potente e vibrante voce.
“Wilson cattura squisitamente il sound gospel e l’influenza blues di Mahalia. In “Let Us Go Down to Jordan” non si limita ad una imitazione di Jackson ma si presenta con lo stesso naturale senso musicale…”
Ha una grande e sensuale voce che rimane corposa e calda anche sulle note più acute con la quale trasporta il pubblico nel suo viaggio evocando l’interesse ed animando i loro animi con le sue canzoni.
In tutto questo il suo motto è “It’s not me, it’s God!”
Il concerto, organizzato dall’Associazione Toscana Gospel, è promosso dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Arezzo, dal Comune di Sansepolcro, con il sostegno di Unicoop Firenze e Caffè River spa.
Line-up - Danielle Elena EDINBURGH – vocal - Ashley Denise BRANCH - vocal
Alyncia MACK - vocal - Kyle Anthony ROUSSEL - keyboard



19.12.2009

Gospel a Civitella in Valdichiana

sabato 19 dicembre ore 21.30
CIVITELLA IN VAL DI CHIANA – Teatro Moderno di Tegoleto

SISTERS & DAUGHTERS OF PRAISE


Sono un vero e proprio progetto musicale, nato dall’incontro personale e musicale di alcune tra le più intense e brillanti voci del gospel americano.
Crystal White, leader del gruppo, si è laureata in dramatic arts presso la “University of the Pacific”; cantante di esperienza internazionale, ha collaborato con artisti come Alvin Lee, Stephen Stills, Dizzy Gillespie, Aretha Franklin e Stevie Wonder. Il gruppo “Sisters and Daughters of Praise” è formato da parenti e amici, musicisti e cantanti che hanno deciso di unirsi per creare insieme la musica gospel, con l’intenzione di divertirsi e divertire, magari aggiungendo un pizzico di originalità agli arrangiamenti.
Il progetto nasce da un’idea di Crystal White e si matura definitivamente nel marzo 2000 con la costituzione della band e del coro che assieme contano 14 elementi. Il repertorio spazia da brani di gospel contemporaneo, fortemente contaminati dal blues, dal funky e dal jazz, a brani classici che hanno reso celebre la storia di questo genere musicale.
La corale è molto apprezzata per l’originalità degli arrangiamenti e per un’interpretazione caratterizzata da un intenso e profondo Soul, con un repertorio che spazia da brani del Gospel contemporaneo, fortemente contaminati da blues, funky e jazz, a brani classici.

Ingresso gratuito




17.12.2009

Gospel al Teatro Verdi

giovedì 17 dicembre - ore 21.30
MONTE SAN SAVINO - Teatro Verdi
FRIENDLY TRAVELLERS


Il Toscana Gospel Festival arriva a Monte San Savino dove giovedì 17 dicembre al teatro Verdi si esibiranno gli “amici” dei Friendly Travellers”.
Storico Gospel gruppo di grande successo internazionale proveniente dalla Louisiana (USA), viene fondato nel 1959 sotto gli auspici del Rev. Clint Jones.
Il gruppo si esibisce con grande capacità ed enfasi sia nello stile “a cappella” che accompagnato da una potente e dinamica sezione ritmica strumentale.
Ad oltre quarant’anni dalla loro fondazione mantengono ancora lo spirito, la visione e la creatività delle origini, segno tangibile dell’impronta artistica lasciata dal suo fondatore. Infatti i Friendly Travelers proseguono il loro cammino artistico/spirituale nel segno del Rev. Clinton Jones, sopperendo a tale assenza (come essi tengono a precisare) attraverso la guida e l’ispirazione dello “Spirito Divino”, continuando senza sosta a divulgare il messaggio di pace e di amore in numerosi paesi del mondo.
Nel ‘78 sono il primo gruppo Gospel ad incidire per la prestigiosa Malaco Records, ingaggio che gli permette di esibirsi al fianco di grandi stars come Gladys Night e Mighty Clouds Of Joy.
Appaiono in prestigiosi cartelloni come il leggendario New Orleans Jazz and Heritage Festival (da cui ricevono nel 1990 un “Contribution Gospel Award” per il loro grande impegno nella diffusione del genere), i blasonati festival europei di Ascona e Nantes, e la House of Blues di New Orleans.
Partecipano ai maggiori appuntamenti internazionali dedicati alla musica religiosa afroamericana, e nel 1991 al Black Heritage Festival si guadagnano il “Big Easy Music Award”.
Nel circuito gospel delle chiese battiste americane sono considerati fra le realtà più amate ed apprezzate, per l’energia profusa nel diffondere la musica della “buona novella”.
Ancora oggi il loro impegno è diviso fra le numerose attività a carattere sociale e religioso a favore della locale comunità parrocchiale (che trova il momento di massima espressione nella partecipazione del gruppo alla messa domenicale) ed un consolidato impegno professionale che li porta ad esibirsi frequentemente fuori città, ai più importanti eventi della loro scena musicale.
Il loro spettacolo, di matrice profondamente gospel, incorpora anche venature soul. Si delinea così un sound elettrizzante, che genera e sprigiona una fortissima carica emotiva, che coinvolge e trascina anche gli spettatori meno abituati ad ascoltare questo genere musicale.
Il concerto è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino con il contributo di Unicoop Firenze e Caffè River spa.
Alle 18,30 il gruppo incontrerà il pubblico con un aperitivo in musica presso Interno 43 (difronte al teatro) Verdi) a Monte San Savino. Una occasione originale per conoscere queste leggende della musica gospel e poter entrare nell’atmosfera del concerto e della festa.

ingresso Euro 12,00 - ridotto Euro 10,00
info e prevendite:
Monte San Savino - Ufficio Turistico tel. 0575 849418
Arezzo - Officine della Cultura tel. 0575 27961 - Rete Teatrale Aretina tel. 0575 1824380
prevendita on-line http://rta.ticka.it
Colori Toscani Tour Operator tel. 0575 26677 - www.coloritoscani.com




15.12.2009

A Cascina e Scandicci due concerti imperdibili

Un martedì da incorniciare quello del 15 dicembre 2009 per chi ama i ritmi e la spiritualità della musica gospel.
Il Toscana Gospel Festival propone un doppio appuntamento di grande prestigio in due città della Toscana.
Due concerti, due idee di festa gospel e due grandi corali.
A Cascina nell’antica Abbazia di San Savino in loc. Montione, con inizio alle ore 21,30, alle porte della città pisana, una chiesa che risale al 780 d.c., di scena il coro The Angelic Voices of Praise, ensemble proveniente dalla Florida costituito da alcuni tra i più importanti cantanti della scena gospel statunitense.
Questi musicisti, dalle voci straordinarie, si sono esibiti in tutto il mondo con leggende Gospel quali Edwin Hawkins, Kirk Franklin, Yolanda Adams, Marvin Sapp, Tyler Perry, e artisti di fama mondiale come The Temptations, Tears for Fears, Jessica Simpson, Glenn Jones, R Kelly. Nel loro recente passato vi è anche una strepitosa esibizione in occasione della 43a edizione del Super Bowl in diretta tv nazionale assieme alla star Faith Hill.
The Angelic Voices of Praise Gopsel Choir nasce per celebrare la grande ispirazione e potenza della musica gospel, unendo i ritmi della musica soul e l`energia delle sue ricche armonizzazioni che elevano l`anima ed esprimono l`essenza di questo genere musicale. L’ingresso è gratuito
Sempre martedì 15 il Toscana Gospel Festival per la prima volta fa tappa a Scandicci, presso il teatro Aurora con ospiti in data unica in Toscana una delle corali più straordinarie di New York: gli Heart of Gospel from New York.
Il gruppo nasce ufficialmente nel 2001, dalla volontà e l’esperienza di Kellie Turner, famosa cantante e produttrice di New York, che per anni è stata Direttrice anche degli Harlem Gospel Singers, al fianco di Queen Esther Marrow e del Rev. Charles Lyles.
Una delle più brillanti e promettenti formazioni statunitensi degli ultimi anni, sono composti da un’eccezionale accostamento di voci e timbri dalle sfumature vellutate e profonde.
Sebbene la musica gospel costituisca la base del loro repertorio, parte del programma si snoda attraverso le sonorità della musica Jazz e Blues.
Come ogni evento musicale che abbia protagonista un gruppo gospel, la loro unicità è evidente nell’esibizione dal vivo: l’energia vocale dei cantanti, ognuno dei quali con una spiccata personalità interpretativa, la gioia che essi esprimono, la spiritualità che i testi e la musica sprigionano, contagiano immediatamente gli spettatori.
Nel concerto a Scandicci la formazione si presenta con uno straordinario live show con voci, tastiere e sezione ritmica.
In questo caso il concerto è a pagamento al costo di € 10.
Prevendita circuito regionale Box Office e biglietteria press il teatro Aurora (tel. 055 2571735)



13.12.2009

... a Montevarchi ...

domenica 13 dicembre ore 21.30
MONTEVARCHI
Chiesa della Collegiata

THE WOMEN OF GOD


Dopo il successo di Montecatini Terme il Toscana Gospel Festival torna a Montevarchi con uno strepitoso gruppo: The Women of God.
The Women of God è una formazione composta da tre donne, le Donne di Dio appunto, ed un elemento maschile. Al quinto anno di tournée italiana il gruppo ha al suo attivo oltre 300 concerti, nel corso dei quali ha emozionato ed entusiasmato il pubblico di Teatri e Chiese di tutta Europa. Il carisma delle Women of God, la loro capacità unica di accattivarsi le simpatie del pubblico, la loro freschezza unita ad un grande senso di spiritualità, hanno contribuito a fare di questo gruppo il vero indiscusso portavoce della nuova corrente gospel americana.

Ingresso gratuito
Il concerto sostenuto dal Comune di Montevarchi è ad ingresso libero ed avrà inizio alle ore 21,30.



12.12.2009

il Toscana Gospel arriva a Montecatini

sabato 12 dicembre ore 21.30
MONTECATINI TERME
Basilica di Santa Maria Assunta

ORLANDO GOSPEL SINGERS

Una nuova tappa del Toscana Gospel Festival che per la prima volta tocca la città di Montecatini Terme.
Ad ospitare il concerto la grande e centrale Basilica di Santa Maria Assunta, nel cuore della città termale, che vedrà esibirsi una gruppo molto speciale che viene dalla Florida: Orlando Gospel Singers.
The Orlando Gospel Singers è un ensemble costituito da alcuni tra i più straordinari cantanti della scena gospel della Florida.
Il coro nasce per celebrare la grande ispirazione e potenza della musica gospel, unendo i ritmi della musica soul e l’energia delle sue ricche armonizzazioni che elevano l’anima ed esprimono l’essenza di questo genere musicale.
Lo scopo dell’attività del coro è quello di diffondere la cultura e la musica gospel elevando l’ascoltatore e toccando in profondità il suo spirito.
Centro di questo percorso sono le esibizioni dal vivo che vedono un grande coinvolgimento del coro.

Ingresso gratuito
Il concerto sostenuto dal Comune di Montecatini Terme è ad ingresso libero ed avrà inizio alle ore 21,30.



10.12.2009

doppio appuntamento per il Toscana Gospel Festival

venerdì 18 dicembre - ore 21.30
AREZZO - Chiesa di San Francesco Stigmatizzato di Saione
THE GOSPEL PRAISE OF HARLEM

UN CONCERTO IN RICORDO DI UN CARO AMICO:
FEDERICO BINDI
SARÀ POSSIBILE SOSTENERE LA MENSA DEI POVERI DELLA PARROCCHIA DI S.MARIA IN GRADI



Ed infine il Toscana Gospel Festival arriva nella città di Arezzo dove 14 anni fa iniziò la sua avventura. Per il secondo anno consecutivo lo spettacolo cittadino si terrà nella chiesa di San Francesco Stigmatizzato di Saione.
L’appuntamento è sostenuto dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Arezzo, dal Comune di Arezzo, dalla Circoscrizione di Saione con il contributo di Unicoop Firenze, Caffè River spa e numerosi operatori commerciali di Saione a dimostrazione del forte radicamento che questa manifestazione ha raggiunto nel quartiere.
Ma il concerto quest’anno rappresenta qualcosa in più per l’organizzazione delle Officine della Cultura e dell’Associazione Toscana Gospel.
Con una decisione spontanea e molto sentita l’intera organizzazione vuole con questo concerto rendere omaggio ad uno dei fondatori della Cooperativa Le Officine della Cultura, Federico Bindi, caro amico e compagno di tante avventure, che fin dall’inizio della vita della cooperativa ne è stato uno degli animatori contribuendo alla nascita non solo del Toscana Gospel Festival ma di tante altre iniziative, come ad esempio il Festival Musicale Savinese, che da allora hanno caratterizzato la storia professionale di tutta la cooperativa.
Fino all’ultimo Federico non ha fatto mancare il suo contributo ed il suo appoggio alle iniziative della cooperativa ed oggi il Toscana Gospel Festival e le Officine della Cultura vogliono dedicare l’intera serata di venerdì 18 dicembre a Federico Bindi.
L’appello che l’organizzazione fa è quello di contribuire in maniera volontaria con una offerta al sostegno di uno dei progetti che hanno visto Federico protagonista: la mensa dei poveri della parrocchia di S.Maria in Gradi.
In occasione del concerto, quindi, sarà possibile effettuare donazioni che andranno a sostegno di questa mensa, voluta e fondata da Federico.
Un concerto speciale, quindi, che vedrà in scena una grande corale di New York – The Gospel Praie of Harlem, che nasce ufficialmente nel 2001 dalla volontà e l'esperienza di Kellie Turner, famosa cantante e produttrice di New York, che per anni è stata Direttrice degli Harlem Gospel Singers, al fianco del Rev. Charles Lyles.
Una delle più brillanti e promettenti formazioni Statunitensi degli ultimi anni, costituiscono un'eccezionale accostamento di voci e timbri dalle sfumature vellutate e profonde. Sebbene la musica gospel costituisca la base del loro repertorio, parte del programma si snoda attraverso le sonorità della musica jazz e blues. Si sono esibiti nei più importanti teatri statunitensi fra cui l'Apollo Theatre di Harlem, New York.

Ingresso libero


venerdì 18 dicembre ore 21.30
CINIGIANO - Teatro Comunale
DJAGO JOHNSON - Grace and Mercy


Per la prima volta il Toscana Gospel Festival fa tappa in provincia di Grosseto, e più precisamente a Cinigiano, comune ai piedi del Monte Amiata.
Il concerto si terrà presso il teatro Comunale venerdì 18 dicembre 2009 alle ore 21,30.
Quintetto di recente costituzione proveniente dalla Georgia.
Grace of Mercy è un progetto fortemente voluto dal leader James Diago Johnson, attivo membro del Gospel Music Workshop of America e della corale “Word In Action” e dal Reverendo Charles Lyons.
Entrambi condividono una profonda esperienza di impegno nella diffusione della musica Gospel tra i giovani, attraverso seminari e convention. Questo spirito viene mantenuto nel loro spettacolo dal vivo che, grazie alla loro spontaneità e carica, coinvolge gli spettatori e crea da subito una calda atmosfera di familiarità tra il gruppo ed il pubblico.
Questo impegno viene mantenuto e traspare nel loro spettacolo dal vivo che, grazie alla loro spontaneità e carica, coinvolge gli spettatori e crea da subito una calda atmosfera di familiarità tra il gruppo ed il pubblico.
Diago Johnson riceve una formazione musicale nell’ambiente tradizionale della famiglia e della chiesa impegnandosi poi attivamente nella musica Gospel, come membro del Gospel Music Workshop of America e della corale “Word In Action”. E’ da anni anche un apprezzato interprete di R’n’B.
Il Reverend Charles Lyons, è attualmente nello staff direttivo dell’Alumni Chorale of the National Convention of Gospel Choirs oltre ad essere stato per trent’anni membro della medesima associazione, con cui ha condotto seminari musicali e workshop in varie località degli Stati Uniti.

James “Diago” Johnson lead vocals
Samaria Jordan piano - vocals
Rev.Charles Lyons vocals
Derrick Tuggle vocals
Quentin White vocals

Ingresso Euro 10,00
info e prevendite:
Pro Loco Cinigiano tel. 0564 994187 e-mail aplc@interfree.it
Colori Toscani Tour Operator tel. 0575 26677 - www.coloritoscani.com




08.12.2009

Gospel a Lastra a Signa

martedì 8 dicembre - ore 21.30

Lastra a Signa - Chiesa della Natività di NS Gesù Cristo

KNAGUI AND THE SISTERS GOSPEL CHOIR



Secondo appuntamento con il Toscana Gospel Festival che, come da tradizione, fa tappa a Lastra a Signa, alle porte di Firenze con un concerto nella Chiesa della Natività di NS Gesù Cristo.
Protagonista una formazione che viene dalla Florida, le Knagui and the Sisters Gospel Choir.
È una corale, ospite per la prima volta al festival, composta da voci eccezionali sia per capacità interpretative che espressive.
I concerti delle Knagui Sisters sono veri e propri viaggi nel tempo e nei misteri della musica gospel. Le sonorità affondano in un tempo lontano, alla scoperta di un genere musicale che ha rivoluzionato e ispirato il mondo e che ancora oggi è in grado di offrire emozioni.
Il nome del gruppo è un omaggio ad un grande artista gospel, il maestro Knagui, leggenda della musica nera e creatore nonché produttore di tante formazioni gospel.
Il concerto è stato ideato come un vero e proprio viaggio nella musica delle protagoniste che hanno segnato il percorso e il successo del gospel
Il concerto sostenuto dal Comune di Lastra è ad ingresso libero ed avrà inizio alle ore 21,30.


Info: Officine della Cultura tel. 0575 27961
info@officinedellacultura.org



07.12.2009

Si parte ... Empoli

Empoli
lunedì 7 dicembre ore 17
Centro Commerciale Empoli *Centro


Prenderà il via da Empoli la nuova edizione del 'Toscana Gospel Festival'.
Il 7 dicembre al centro commerciale 'Empoli Centro' ospiterà uno straordinario evento speciale: alle ore 17 si esibirà la corale 'The Women of God'.
The Women of God è una formazione composta da tre donne, le Donne di Dio appunto, ed un elemento maschile.
Al quinto anno di tournée italiana il gruppo ha al suo attivo oltre 300 concerti, nel corso dei quali ha emozionato ed entusiasmato il pubblico di Teatri e Chiese di tutta Europa. Il carisma delle Women of God, la loro capacità unica di accattivarsi le simpatie del pubblico, la loro freschezza unita ad un grande senso di spiritualità, hanno contribuito a fare di questo gruppo il vero indiscusso portavoce della nuova corrente gospel americana.

Ingresso gratuito
Il concerto ad ingresso libero ed avrà inizio alle ore 17.


Info: Officine della Cultura tel. 0575 27961
info@officinedellacultura.org



04.12.2009

stiamo arrivando




TOSCANA GOSPEL FESTIVAL
XIV edizione



7 dicembre 2009 – 1 gennaio 2010

Arezzo, Prato, Empoli, Cascina, Massa e Cozzile, Lastra a Signa, Montevarchi, Cortona,Castiglion Fiorentino, Monte San Savino, Sansepolcro, Civitella in Valdichiana, Chiusi, Siena, Montepulciano, Cinigiano, Scandicci, Montecatini Terme

19 appuntamenti, 19 feste, 19 emozionanti concerti con alcune delle più importanti corali gospel americane.

Tenetevi pronti

Get ready

Préparez-vous

Machen Sie sich bereit

Готовьтесь

الاستعداد

תתכונן

Ετοιμαστείτε

Pregateste-te

Get gati

Prepárate

Kupata tayari



30.11.2009

IL FESTIVAL DIVENTA UN DOCUMENTARIO

Ciak si gira…
l’edizione numero 14 del Toscana Gospel Festival diverrà anche un documentario ed un film.
L’Associazione Toscana Gospel ha infatti affidato a due registi di grande valore come Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini, la realizzazione di documentario-film che verrà girato in occasione dell’edizione di quest’anno.
Durante tutto il festival, quindi, le telecamere seguiranno i cori, la produzione, il pubblico che sarà il vero protagonista del documentario.
Le città, i teatri e le chiese, quindi, saranno al centro di un viaggio fantastico alla scoperta della musica gospel e della spiritualità di questa incredibile tradizione musicale afroamericana trasportata nella nostra antica terra di Toscana.




Il cuore si scioglie Coop Le officine della cultura Caffè River APT Arezzo





visite dal 17/11/07: 18562